Attraverso la grafica pubblicitaria possiamo attirare l’attenzione e rendere efficace il nostro messaggio riuscendo a distinguerci dalla concorrenza e a caratterizzarci.

La creatività è alla base di un buon messaggio pubblicitario.

E’ ciò che mi  fa scegliere quali elementi grafici utilizzare, in che contesto e con quali strumenti realizzarli, tenendo a mente quanto richiesto dal mittente, cosa è più adatto al target di riferimento e l’attinenza del messaggio; cercando, inoltre, di essere originali.

Il logo di un’azienda è molto spesso il primo approccio al destinatario della promozione pubblicitaria.

Essendo il primo elemento con cui viene in contatto, dobbiamo assicurarci che segua i requisiti:

  1. Attirare l’attenzione
  2. Distinguersi dagli altri
  3. Essere caratteristico

Ho svolto diversi lavori che rientrano in questa fattispecie.

Esempi di grafica pubbliciataria sono: volantini, loghi, pieghevoli, biglietti da visita, cartelloni pubblicitari, targhe, timbri ecc..

Guarda i miei lavori di grafica pubblicitaria nella sezione Portfolio.